Trattoria il Focolare (Ischia, NA)




RIASSUNTO: terrina di parmigiano tartufata con i funghi (gradevole; peccato per i porcini congelati); raviolo di scarola con vino cotto (consistente la pasta, piacevole il contrasto dolce/salato, ma la verdura interna è molliccia); coniglio all'ischitana nel coccio (molto saporito, caratteristico; squisito anche l'aglio intero incamiciato); spumino al basilico con curcuma e cannella (inconsueto ma apprezzabile); lista di vini minuscola; personale molto cortese e mediamente professionale; ambiente folcloristico.

OPINIONE CONCLUSIVA: Riccardo d'Ambra è alla quarta generazione di ischitani doc, tra azienda vinicola e ristorazione. La sua numerosa famiglia gestisce ogni aspetto di sala e cucina con un sorriso sempre pronto sul viso. Il pasto è quello tipico da trattoria: pochi fronzoli, qualche svista dovuta ai tanti tavoli e un rapporto qualità/prezzo onesto e sincero. Il coniglio preparato con tutti i crismi merita un assaggio.

INFO:
Via Cretajo al Crocefisso, 3
Barano d'Ischia - Napoli
Tel. 081902944
Prezzo: 30/35 euro circa a persona


20120814_215049

20120814_220344

20120814_223118

20120814_223211

20120814_223907

20120814_233205

20120814_215800

20120814_215718

20120814_213444

20120814_213504

20120814_213523

20120814_21185620120814_212227

20120815_002859

20120815_010714

20120815_010721

20120815_010733

20120815_010744

20120815_010814

20120815_010831

20120815_010846

20120815_010913

20120815_010921

20120815_010926

20120815_010936

20120815_010948

20120815_011026

20120814_212038

20120814_212049

20120814_212134

20120814_212142

20120814_212156

20120814_212217

20120814_212331


Commenti

Post popolari in questo blog

Stefano Mazzone, il monzù trevigiano alla corte del Grand Hotel Quisisana di Capri

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Luigi Lionetti, lo chef dei Faraglioni che rivisita la tradizione caprese al ristorante Monzù