Ristorante Viva lo re (Ercolano, NA)

RIASSUNTO: antipasti: scampo (praticamente vivo), alici marinate (delicate grazie a un uso sapiente dell'aceto che impreziosisce anche le zucchine crude d'accompagnamento), seppiolina col suo nero su vellutata di patate (suadente); robiola (morbidosa), polpettina di baccalà (ben fritta), parmigiana di melanzane (tradizionale ma non untuosa); gnocchi di ricotta con funghi (buona consistenza pur mantenendo il sapore della ricotta; saporito il condimento ai fiori di zucca e formaggio; sodi e gustosi i funghetti); alalunga con carciofi (materia prima ittica di grande freschezza e qualità; gradevole la cottura in padella coi capperi che lascia crudo l'interno; il carciofo meriterebbe maggior consistenza); gorgonzola dolce (scioglievole quanto incisivo); ottimo il pane cotto con le fascine; manca il menù coi prezzi, ma è anche vero che i piatti cambiano di giorno in giorno; carta dei vini corposa e ben prezzata; la selezione di distillati si può migliorare; personale mediamente professionale e molto, molto cortese; ambiente caratteristico e accogliente.


OPINIONE CONCLUSIVA: un ristorante concreto e affidabile. Maurizio Focone sceglie ogni giorno i migliori prodotti che trova sul mercato e li declina col suo staff in piatti semplici, ma gustosi e raffinati. Non è un caso se dopo diciotto anni di attività il locale funziona ancora alla grande e si ritrova con un bel numero di imitazioni.


INFO:
Corso Resina, 261
80056 Ercolano (Napoli)
Tel. 081/7390207
Prezzo: 40 euro circa a persona


Commenti

Post popolari in questo blog

Stefano Mazzone, il monzù trevigiano alla corte del Grand Hotel Quisisana di Capri

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Luigi Lionetti, lo chef dei Faraglioni che rivisita la tradizione caprese al ristorante Monzù