Gioacchino Nocera e Alfonso Crescenzo

Gioacchino Nocera, chef del Giardino delle Esperidi a Pompei, ha raggiunto il suo amico chef Alfonso Crescenzo del ristorante Podestà di Palazzo Celentano,  per una serata a quattro mani allo scopo di promuovere la nuova linea di quest'ultimo, tesa alla rielaborazione dei classici della cucina tradizionale. Il menù è stato il seguente; vi terrò aggiornati per quando recensirò con calma le capacità del simpatico Crescenzo.


Fritto napoletano
Variazione di coniglio
Candela ripiena al ragù napoletano
Pancia di maialino con millefoglie di patate e San Marzano
Ricotta e Marroni con salsa al nocillo


Commenti

Post popolari in questo blog

Stefano Mazzone, il monzù trevigiano alla corte del Grand Hotel Quisisana di Capri

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Luigi Lionetti, lo chef dei Faraglioni che rivisita la tradizione caprese al ristorante Monzù