da Fefè (Bacoli, NA)

PRO: alti e bassi nell' antipasto misto della casa: insalata di mare (piacevole, specialmente per il polpo davvero fresco), mousse di tonno (leggermente salata), fiorillo fritto ripieno di ricotta (lievemente oleoso), scapece di pesce bandiera (equilibratamente agrodolce) e salpicon (interessante; trattasi di insalata fredda con tonno,ceci,cipolle e peperoni); gradevoli gli spaghetti calamarelle e patate ,gustosi e ben legati; modesto il soutè di frutti di mare, coi taratufi una spanna sul resto; scarna la spuma di ricotta con cioccolato,anche se leggera e ben lavorata; passabile il pane; location pittoresca (il locale si affaccia su un porticciolo caratteristico); personale molto cordiale ed affabile, ma non particolarmente professionale.

CONTRO: carta di vini e distillati ridotta all' osso; toilette poco curata; coperti sotto la media, con tanto di tovaglioli di carta; rapporto qualità/prezzo non brillante.

GIUDIZIO FINALE: Ci aspettavamo qualcosa in più da questo storico locale di Bacoli, ma la sostanziale mediocrità dell' offerta, unita ad una scarsa convenienza, non ci permette di valutarlo al di sopra dei tanti competitor in zona. Consigliato solo agli amanti delle trattorie di mare vecchio stampo, in cui la location suggestivamente indigena prevale su convenienza e raffinatezza.

INFO:
Via Shoah, 15
80070 Bacoli (Napoli)
zona Casevecchie
Tel.081 5233011
Prezzo : 40 euro circa a persona (esclusi vini)

Commenti

Post popolari in questo blog

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri