Pizzashow 2: Coccia, Iaccarino, Ricciardiello




La vittoria del Napoli per 6 a 1, il miracoloso ritorno in città dello chef bistellato Ernesto Iaccarino nel giro di soli 2 mesi, l'approssimarsi della vigilia di Natale... Insomma, i motivi per brindare ci sono eccome, manca solo il deus ex machina che traduca tutto in una vera festa... Ed eccolo materializzarsi: Enzo Coccia, maestro pizzaiolo di chiara fama, che scioglie il nodo di Gordio con una grande carrellata di pizze mitiche, regalandoci una serata fantastica e bissando l'altro pizzashow, quello dal caro Gino Sorbillo (anch'egli presente), per ricordarci ancora una volta quale sia la vera pizza napoletana verace, quella giustamente ai vertici della gastronomia internazionale...


4a

5a

6a

7a

8a

9a

10a

11a

Commenti

Post popolari in questo blog

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri