Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Pata negra, Olivella e il Comandante Romeo

Gli ingredienti c'erano tutti: prosciutto iberico, catalanesca del monte somma, Salvatore Bianco del Romeo...e infatti Nando Polverino ha organizzato un carinissimo evento gratuito, per valorizzare lo show room Roche Bobois a Santa Brigida. Ecco un po' di foto e video dell'accaduto, in attesa della versione estiva.




















Riapre la Pizzeria Sorbillo!

Gino raddoppia, anzi, triplica!
Noi napoletani veraci non amiamo piangerci addosso, anzi, le avversità ci rendono più forti e combattivi di prima: neanche il tempo di fare i complimenti al mio amico Maestro Pizzaiolo, per la repentina riapertura del suo locale, ch'egli m'illumina con la folgorante notizia dell'inaugurazione a breve di due nuovi progetti: l'Ufficio della pizza al piano di sopra, e un nuovo punto vendita di sole pizze fritte, nella storica sede di famiglia poco più avanti... Il video mostra quanta grazia il nostro Artista dei lieviti ponga in essere nel governare l'incredibile osmosi fra presente e futuro che ha da tempo plasmato.

PS
La misteriosa signora nelle ultime foto non è altri che la mitica Nonna, leggendaria acquaiuola dei Tribunali!










































Luna Rossa all'Ebbrezza di Noè

Mario Mazzitelli è un simpaticone con una bella esperienza enologica, che, dopo una lauta collaborazione con Maurizio de Simone, ha deciso di fare il suo vino sperimentando con le anfore... Il risultate giudicatelo voi, basta provare il suo Quartara e mi saprete dire.
Foto e video che seguono sono state prodotte durante una sinergica cena di degustazione svoltasi all'Ebbrezza di Noè, enoteca-ristorante partenopea.
























Premio Miglior Chef Emergente del Sud - Finalissima

Purtroppo è già finito...Non vi nego che quest'anno il Premio organizzato da Luigi Cremona e Lorenza Vitali mi ha divertito parecchio. In quest'ultimo ensamble di foto e video vedrete il giovanissimo Andrea Napolitano vincere il meritato titolo, mentre una folta giuria di volti noti (tra cui il modestissimo blogger che scrive) e produttori blasonati applaudivano coinvolti.
Per la cronaca: fra i quattro ho preferito le proposte dello chef pugliese Felice Sgarra.