Alfonso Caputo da Morsi e Rimorsi a Caserta

Alfonso Caputo, chef della Taverna del Capitano, ha ritrovato l'amico Giuseppe Daddio al ristorante Morsi e Rimorsi di Caserta per una cena atta a ricreare in piccolo l'esperienza gustativa che si prova nel suo ristorante stellato. Il risultato è stato molto soddisfacente, anche perchè chi sa cucinare davvero non ha problemi a lavorare in altre cucine e con diverse attrezzature. Mariella Caputo, sorella dello chef e maitre di altissimo livello, ha proposto Champagne e Pinot Noir in abbinamento.


Palamito cotto sulla pietra di mare e arancia speziata

Zuppa di zucca con cipolla caramellata, calamaretti e profumo di menta

Spaghetti di Gragnano al ragù di pesce di scoglio e zucchini

Scorfano in carrozza di patata fritta, provola affumicata e salsa di acqua pazza

Millefoglie di crema e amarene

Carezze di fine pasto


(Se non visualizzate tutte le foto basta ricaricare la pagina)


Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri