Gennaro Esposito alla Pizzeria di Palazzo Petrucci

Terzo appuntamento coi grandi chef alla pizzeria di Palazzo Petrucci. Questa volta è stato nientepopodimeno che Gennaro Esposito, bistellato della Torre del Saracino a Vico Equense, a confrontarsi con Michele Leo, pizziolo residente, per sfornare nuove pizze gourmet sempre più innovative. Il cavaliere Sabatino Sirica, noto maestro pasticciere, ha terminato la degustazione con la classica pastiera, mentre il patron Edoardo Trotta dirigeva la serata con estrema cortesia.


Pizza con crema di asparagi, fior di latte, pomodori del piennolo, punte di asparagi (Leo)

Pizza con cipolla di Montoro, provola, acciughe, limone (Esposito)

Pizza con impasto ai peperoni, ventricelli di stoccafisso, pomodoro del piennolo, olive nere, capperi croccanti, aglio dolce (Esposito)

Pizza con carciofi, mozzarella di bufala campana, capocollo di maiale di Ciarcia, grattugiata di formaggio mandarone (Leo)

Champagne Laurent - Perrier in abbinamento


(P.S. se non vedete tutte le foto basta  ricaricare la pagina)


Commenti

Post popolari in questo blog

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri