14 giovani talenti per Festa a Vico 2015

Quattordici talenti di giovane età provenienti da tutta Italia hanno dato vita a un pranzo speciale all'interno di Festa a Vico 2015:


Cristian Torsiello: Sorbetto alla rapa rossa, ciliege, prosciutto e origano 

Rocco De Santis: Polpo alla diavola con soffice di melanzane alla scapece 

Francesca Sgandurra: Bavarese agli asparagi di Santena con finocchietto selvatico e nocciole 

Valentina Martone: Le nostre radici 

Mirko Martelli: Moka di crostacei 

Simone Nardoni: Il Merluzzo…il mediterraneo 

Eugenio Boer: Cappelletti di gambero nel loro consommè al limone di Amalfi 

Riccardo Camanini: Spaghettone al burro e lievito di birra 

Leonardo Lacatena: Lucano dentro 

Oliver Piras: Risotto al vermouth, alliaria e pepe verde 

Emanuele Mazzella: Coniglio, fegato grasso e levistico 

Federico Zanasi: Capretto glassato con latte fermentato, mirtilli speziati e aceto di sambuco 

Luigi Lionetti: Insolita caprese 

Giuliano Baldessarri: Apri e chiudi


Trenta giornalisti hanno potuto apprezzare queste creazioni culinarie e gli abbinamenti col vino che gli stessi chef hanno scelto e portato con se'. Un evento per lanciare le nuove promesse della gastronomia italiana che di certo ce ne faranno vedere delle belle!


Commenti

Post popolari in questo blog

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri