Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

L'Albergo della Regina Isabella nacque negli anni ’50 ad opera del noto editore Angelo Rizzoli, che costruì la prima struttura su antiche rovine greco-romane con terme limitrofe. Il successo immediato lo rese un punto di riferimento per star del calibro di Maria Callas, Charlie Chaplin, Katharine Hepburn ed Elizabeth Taylor, nonché di tutta la movida ischitana.




La posizione privilegiata in riva al mare con una piccola baia, la pineta di contorno e la vicinanza col centro di Lacco Ameno hanno contribuito a sedimentarne il mito, ravvivato negli anni con nuove suite, centro benessere e ristorante gourmet. Quest’ultimo, creato nel 2009 col nome di Indaco, si fregia della stella Michelin fin dal 2013, grazie all’estro dello chef Pasquale Palamaro.



Già sous-chef nel ristorante tradizionale dell’albergo, Pasquale Palamaro muta registro nel 2004, quando la famiglia Carriero, attuale proprietaria del complesso, decide di festeggiare i 50 anni di attività con una serie di cene coi migliori ch…

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri

Manuele Cattaruzza nasce a Iesolo nel 1976, da una famiglia di ristoratori dall’attività pluridecennale. Dopo l’Istituto alberghiero lavora a Venezia e Cortina, ma è l’incontro a Roma con lo chef Enrico Derflingher che gli cambia la vita, introducendolo nel mondo gourmet. Dopo alcuni anni col maestro vola a Londra per un’esperienza in cucine internazionali, per poi tornare in Italia e precisamente al Quisisana di Capri, come secondo dello chef Mirco Rocca. Il percorso di formazione continua a Milano in un ristorante giapponese, ma l’amore per Capri è talmente forte da riportarlo sull’Isola alla guida del ristorante del Tiberio Palace Hotel. Nel 2014, infine, trova la giusta dimensione al ristoranteZiqù dell’Hotel Villa Marina, dove esprime tutto il suo bagaglio culturale in una cucina mediterranea perfettamente equilibrata fra proposte di mare e di terra. Il ristorante Ziqù è ubicato all’interno dell’Hotel Villa Marina, nato nel 2008 dalla ristrutturazione di un edificio dei primi de…

Oliver Glowig e il nuovo ristorante Barrique di Poggio le Volpi: alla riconquista delle due stelle Michelin

Il curriculum di Oliver Glowig è davvero un gioiello. Fin da bambino si appassiona alla cucina gourmet seguendo i genitori e in breve tempo comprende che il suo destino è tra i fornelli. Nel 2000 prende la prima stella Michelin all’Acquarello di Monaco di Baviera e l’anno dopo approda al ristorante l’Olivo del Capri Palace Hotel. Nel 2004 gli viene riconfermata la prima stella e nel 2006 arriva anche la seconda, a riprova delle sue grandi capacità. Nel 2010 lascia la Costiera per dedicarsi a un progetto più personale e nel 2012, dopo soli otto mesi di apertura, riconferma le due stelle nel ristorante dell’Hotel Aldrovandi A Roma.




Oggi, insieme al suo pupillo Daniele Corona, cura la cucina del ristorante Barrique, fortemente voluto dalla famiglia Mergè dell’azienda vitivinicola Poggio le Volpi, a Monte Porzio Catone. Il progetto è ambizioso, con design curato nei minimi particolari per risultare lussuoso ed accogliente al tempo stesso, pur mantenendo ben salda l’identità del complesso.




A…