Ristorante Acquolina del First Roma Arte Hotel; recensione


A due passi da Piazza di Spagna, nel cuore pulsante della città eterna,


si trova il The First Roma Arte, albergo di lusso contraddistinto da una netta eleganza, nonchè dalla presenza di numerose installazioni artistiche.


Varie le suites di gran pregio, tra cui spicca quella con terrazzo panoramico dotato di Jacuzzi.


Alla guida del ristorante interno, l'Aquolina, 


c'è Daniele Lippi, giovane talento proveniente dalla scuola degli chef Angelo Troiani, Enrico Crippa e Yannick Alléno.


La sua cifra stilistica è caratterizzata dalla fusione magistrale fra ricette tradizionali romane e tecniche contemporanee, con una sana autoironia che rifugge ogni tensione egotistica.


Le linguine di farro, ad esempio, brillano per l'equilibrio tra la cremosità della salsa ai carciofi arrostiti e la sapidità della bottarga di tonno, riproponendo in chiave moderna l'antica ricetta della "matticella".


La classica sogliola alla mugnaia è convertita in un primo piatto con tagliolini al burro, caviale e limoni di vario tipo.


Il maialino, abbinato a un estratto di mele infornate con anice, cannella e fiori di garofano, è impreziosito da un purè di castagne e dei funghi cardoncelli.


Dulcis in fundo il dessert, composto da una ganache di cioccolato bianco e salvia, crema di marroni, sorbetto ai cachi e cialde di meringa. L'autunno in un boccone. 


Lo Chef Lippi è già stato premiato con una stella dalla guida Michelin, ma noi crediamo che continuando su questa strada, e migliorandosi con tanta esperienza sul campo, possa ambire in futuro a traguardi ancora maggiori.


Il personale di sala, guidato da Benito Cascone, è professionale quanto sorridente; mentre la cantina  merita un plauso per alcune chicche del territorio.


In conclusione possiamo definirla un'esperienza gustativa appagante e divertente, in un ambiente raffinato, dove rilassarsi godendo appieno dell'atmosfera di Roma.


Indirizzo
Via del Vantaggio 14
00186 Roma
Telefono
06 3201590

Commenti

Post popolari in questo blog

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Pasquale Palamaro, la passione per il mare e un’irrefrenabile fantasia s’incontrano al ristorante Indaco

Manuele Cattaruzza e la sua cucina di terra controcorrente nell’isola di Capri