Taverna del Capitano (Massa Lubrense, NA)




RIASSUNTO: palamito: il filetto cotto e crudo, il fegato e la mela annurca (il crudo è molto delicato, mentre il cotto mostra una gradevole umidità interna, frutto d'adeguata cottura; il fegato ha una nota tostata interessante; la mela è resa eterea, ma preserva la naturale consistenza); triglia di scoglio in passatina di ceci e rosmarino (la qualità del pesce, pregevole di per sé, è impreziosita da un fine ampliamento dei sentori gustativi); zuppa di zucca piena di Napoli con totani e cipolla caramellata al profumo di menta (corposa, equilibrata, pur mantenendo l'identità di ogni elemento); risotto Carnaroli del Pavese con salsa di scorfano e verdure di stagione (al dente e saporitissimo; forte il sentore marino); vermicelli trafilati in casa con frutti di mare, pomodorini di Corbara e prezzemolo (cottura perfetta e giusta consistenza; piatto senza fronzoli inutili, ma incentrato sul gusto dei frutti di mare di prima scelta bilanciato con la nuance di pomodoro); scorfano di scoglio fritto in sfoglia di patata con scamorza e salsa all’acqua pazza (sgranocchioso all'esterno, preserva internamente caratteristiche e freschezza del pesce, con la scamorza appena accennata); pizza dolce di pasta frolla con crema e amarene al profumo di cannella (amorevole come l'abbraccio di mammà); minuziosa la piccola pasticceria; personale cortese e qualificato guidato dall'affabile Claudio; carta dei vini importante, curata con passione e competenza dalla sorridente Mariella; location eccellente direttamente sul mare.


OPINIONE CONCLUSIVA: Alfonso Caputo è chiaramente un grande chef, senz'altro fra i migliori in Campania. La sua cucina è apparentemente semplice, ma c'è un lavoro straordinario in background per preservare ogni sapore donandogli quella raffinatezza che fa la differenza fra ciò che può definirsi o meno un capolavoro. Penso che non ci sia altro da aggiungere se non che la degustazione a 70 euro sia un'occasione imperdibile per ogni vero gourmet.


INFO:
Piazza delle Sirene, Località Marina del Cantone 10,
80061 Massa Lubrense Napoli
Tel. 081 8081028
Prezzo: 70 euro per la degustazione classica











Commenti

Post popolari in questo blog

Stefano Mazzone, il monzù trevigiano alla corte del Grand Hotel Quisisana di Capri

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Luigi Lionetti, lo chef dei Faraglioni che rivisita la tradizione caprese al ristorante Monzù