Ristorante Markus (San Paolo Bel Sito, NA)



RIASSUNTO: chips di spaghetti aglio, olio e peperoncino, con gorgonzola, noce congelata e pepe rosa (il formaggio si sente a malapena, senza contare la sensazione di masticare qualcosa di sereticcio); ricordo di carciofo arrostito, con crostini alla noce moscata e germogli di lattuga rossa (una sorta di zuppa torbida in cui si esprime solo il sapore del vegetale bruciato); straccetto di vitella cotto in zucca napoletana sotto vuoto e chips di patate disidratate (troppo brodoso; il gusto è piatto); ravioli di genovese (la sfoglia è un po'duretta, mentre il guazzetto è inficiato da eccessiva grassezza e sapidità); quaglia in panura di cozze su salsa di quaglia arrostita e cozze, con caciocavallo stagionato 24 mesi in grotte di tufo (già il nome la dice lunga; ad ogni modo è senz'altro il piatto peggiore di tutta la storia di Ristoranti Campani: immaginate di addentare un pezzo di quaglia crudo dopo averlo rigirato in un guazzetto super tirato di cozze e formaggio vecchio...); nocciolato (un intruglio pannoso che soffoca una vaga cucchiaiata di crema alla nocciola; talmente stucchevole da stufare in mezzo cucchiaino); tartelletta al caffè stantia e con crema liquefatta; invasivi i panetti ai peperoni; carta dei vini minuscola e banale; personale cordiale.


OPINIONE CONCLUSIVA: cos'altro aggiungere a un riassunto tanto disastroso... Proviamoci: le porzioni sono striminzite, ma in questo caso il palato ringrazia; il rapporto qualità/prezzo è decisamente sconveniente; la cucina è di grassezza sconcertante e si arrozzisce ancor di più nel vano tentativo di sembrare raffinata.


INFO:
Via Nola 98,
80030 San Paolo Bel Sito (Napoli)
Tel. 081/8295615
Prezzo: 45 euro circa a persona





























Commenti

Post popolari in questo blog

Stefano Mazzone, il monzù trevigiano alla corte del Grand Hotel Quisisana di Capri

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Luigi Lionetti, lo chef dei Faraglioni che rivisita la tradizione caprese al ristorante Monzù