Ristorante Le Baccanti (Nola, NA)



RIASSUNTO: simpatico l'appetizer di cuscus; insalata di mare su crema di mozzarella e chips di melanzane (gradevole gioco di constrasti; centrato il ruolo dei latticini); tortino di salmone con zucchine e provolone del monaco su penne fritte ripiene di ricotta e guazzetto di vongole (un po'troppo carico e complesso, ma nettamente gustoso); insalatina di mare tiepida in vaso cottura (già più semplice, ma altrettanto saporita); fagotto di crepes con funghi, salsiccia e provola su crema di caciotta e caldarroste (leggera la sfoglia, impattante il sapore dei funghi); fragole con mousse al cioccolato bianco e biscotto di pasta frolla (coccoloso); cupola al cioccolato e gianduja (morbido e goloso); piacevoli i panini roventi; carta di vini e distillati importante e molto vantaggiosa; personale estremamente cortese e qualificato; ambiente sobrio e pulito.

OPINIONE CONCLUSIVA: Innanzitutto il rapporto qualità/prezzo è molto vantaggioso, giacchè per 18 euro viene offerto un antipasto formato da quattro portate che valgono un'intera cena. Lo chef Nino è bravo ad esaltare certuni sapori, cambiando menù ogni settimana senza perdere la coesione dei piatti. Il personale rodato, la carta dei vini intrigante e tanti piccoli dettagli sempre curati ne fanno una tappa certa per i bongustai che non vogliano incappare in lacune o brutte sorprese.

INFO:
Via puccini, 5
80035 - Nola (Napoli)
tel: 081.5122117
Prezzo: 30 euro circa (nella configurazione descritta di "antipasti" e dessert)


DSC_0151DSC_0163 DSC_0180 DSC_0183 DSC_0192 DSC_0215 DSC_0217 DSC_0153 DSC_0154 DSC_0210 DSC_0216 DSC_0225 DSC_0200 DSC_0196 DSC_0193 DSC_0202 DSC_0199 DSC_0224 DSC_0209

Commenti

Post popolari in questo blog

Stefano Mazzone, il monzù trevigiano alla corte del Grand Hotel Quisisana di Capri

Mauro Uliassi, il nuovo 3 stelle Michelin italiano

Luigi Lionetti, lo chef dei Faraglioni che rivisita la tradizione caprese al ristorante Monzù